Il fenomeno del mobile gaming, un mercato che vale miliardi

online gaming

Il mobile gaming sta diventando una realtà piuttosto importante al giorno d’oggi e a dare credito a questa affermazione ci sono soprattutto i numeri: soltanto nel mercato americano in appena 12 mesi questo particolare settore del gaming ha avuto un incremento del fatturato passando da 20 a 211 miliardi di dollari. Se ci pensate bene gli smartphone ed i tablet sono diventati parte della nostra vita, ma ciò che sorprende sono i dati di uno studio che hanno evidenziato che circa la metà di noi lo utilizza anche per rilassarsi giocando alle varie app disponibili negli store. In merito ai luoghi in cui questi nuovi dispositivi portatili vengono utilizzati per divertirsi quasi la metà degli utenti si intrattiene nel proprio letto (probabilmente prima di addormentarsi) o nei mezzi pubblici quando ci si reca a lavoro o si torna a casa a fine giornata. Tra i segreti che hanno permesso il grande successo del mobile gaming c’è sicuramente il fatto che le sessioni di gioco sono piuttosto brevi e permettendo così delle partite veloci sia in termini di durata che di svolgimento è un grande motivo di attrazione per gli utenti.

Ci sono da fare delle distinzioni in merito ad età e sesso dei giocatori che preferiscono il mobile gaming. Tra gli uomini la fascia di età è quella che va dai 14 ai 35 anni, mentre le per fasce d’età superiori il gioco risulta essere piuttosto contenuto. Tra le donne c’è maggiore omogeneità in quanto si registrano dati piuttosto interessanti anche per la fascia d’età al di sopra dei 65 anni. Sul genere dei giochi c’è ovviamente grande disparità: le donne preferiscono applicazioni come Farmville, Monopoly e Candy Crush Saga, mentre tra gli uomini è lo sport ed i casinò online a recitare un ruolo da protagonista. Qualche esempio? Fifa 15 Ultimate Team o Football Manager Classic 2015 mentre tra i maggiorenni amanti delle slot e dei giochi di carte l’app del casino di Paddy Power è tra le più scaricate.

Il gaming mobile sarà pure considerato il futuro, ma rappresenta già oggi una base solida su cui lavorare. Gli utenti ne sono ben consapevoli di ciò.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Immagine CAPTCHA

*