Italia ai Mondiali ma solo su Fifa 18 World Cup

Giovedì 14 Giugno prenderanno il via gli attesissimi Mondiali di Calcio 2018 di Russia. Un evento imperdibile per tutti gli appassionati del mondo in ogni continente di quello che in tanti considerano il gioco più bello  che purtroppo però non vedrà in campo la nostra nazionale azzurra. La delusione per la mancata qualificazione dopo il flop della gestione tecnica dell’oramai ex CT Ventura ai playoff contro la Svezia è ancora fortissima nonostante i tanti mesi passati, ma per fortuna il mondo dei videogiochi ci viene un po’ in aiuto.

Da martedì 29 maggio è infatti disponibile per Playstation 4, Xbox One e PC l’aggiornamento completamente  gratuito dedicato ai Mondiali per Fifa 18. Il DLC, oltre a simulare tutto l’evento che si terrà in Russia con tanto di fedele ricostruzione degli impianti sportivi che ospiteranno tutte le partite della manifestazione, ci darà modo di modificare le nazionali presenti al Mondiale ed inserire dunque anche l’Italia.

Non è certo la stessa cosa ovviamente ma siamo pronti a scommetterci, magari su Leovegas, che tantissimi tifosi italiani diminuiranno il dispiacere in modo virtuale ponendosi alla testa della nazionale e provare a vincere, se pur soltanto in un videogioco, il quinto mondiale tricolore verde, bianco e rosso.

Con il contenuto aggiuntivo già scaricabile gratuitamente semplicemente avendo la propria macchina da gioco collegata ad Internet ed ovviamente il gioco base di Fifa 18, troveremo anche alcuni volti migliorati della nostra nazionale. Più precisamente vedremo un volto più somigliante alla controparte reale per Andrea Belotti del Torino, Alessandro Florenzi della RomaGianluigi Donnarumma del Milan (almeno per il momento…).

Le novità per amanti del calcio firmato EA Sports però non finiscono qui. Dopo il DLC dei Mondiali, la stagione di Fifa 18 tendenzialmente potrà dirsi conclusa con svariati record di vendita battuti sia a livello mondiale che in Italia e tutti i riflettori si sposteranno sul successore ovvero Fifa 19.

Mentre stiamo scrivendo questo articolo l’annuncio ufficiale del gioco ancora non è arrivato. Di certo alla conferenza di Electronic Arts, EA Play, prevista per sabato 9 giugno in vista dell’E3 di Los Angeles, Fifa 19 sarà presente e probabilmente sarà dato l’annuncio che tutti stanno  aspettando: la presenza della Champions League e dell’Europa League all’interno del gioco dopo aver iniziato anche una interessante collaborazione con la Gazzetta dello Sport.

Dopo un accordo decennale tra Konami, la software house giapponese di Pro Evolution Soccer, e la Uefa, in concomitanza con la finale di sabato 26 maggio tra Real Madrid e Liverpool valevole per la Champions, è infatti  scaduto l’accordo tra le due parti e tutti gli indizi lasciano pensare che sarà proprio Fifa 19 ad avere i diritti per inserire nel gioco loghi, musiche ed altri dettagli ufficiali delle principali manifestazioni continentali calcistiche per club anche perché altri giochi di calcio di rango non sono attualmente presenti sul mercato visto che il manageriale Football Manager per quanto apprezzato su PC, non ha la mole di vendite di Fifa e neppure di PES.

Dunque sarà un giugno davvero caldo per gli appassionati di Fifa, prima giocando con la Coppa del Mondo e poi con gli attesissimi annunci dedicati a Fifa 19 e che tanti giocatori aspettavano davvero da tantissimi anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Immagine CAPTCHA

*