Monster Energy Supercross

Produttore: Milestone
Sviluppatore: Milestone
Lingua: Italiano
Versione: Pal
Genere: Racing, Arcade
Giocatori: 1 – multiplayer
PEGI: 3

 

Milestone è finalmente passata all’Unreal Engine 4 e quindi il motore grafico di Epic gli ha consentito immediatamente di compiere quel salto di qualità a livello grafico che in molti auspicavano. Dopo MXGP 3 ecco arrivare il ben rodato Monster Energy Supercross che risulta quasi essere un update molto ben confezionato del gioco precedente, basato questa volta sul campionato cross degli Stati Uniti e con l’aggiunta di un ottimo editor per sbizzarrirci nel creare le nostre piste.

A STELLE E STRISCE

Il motocross è sicuranmente uno dei cavalli di razza della scuderia milanese e anche questo titolo ne è certamente una prova lampante. La formula non cambia ma il risultato è quello di qualità di sempre.
Tutto è ricreato alla perfezione, soprattutto i modelli di moto coinvolte e che potremo utilizzare.
La carriera è molto simile a quanto visto nel suo predecessore e quindi una gara dopo l’altra potremo avanzare di carriera e passare dalla categoria 250SX fino alla 450SX.
Quasi tutte le gare sono indoor e riproducono gli stadi americani con una verosimiglianza impressionante.

Il supercross lascia da parte le dinamiche più competitive per dedicarsi allo spettacolo duro e puro. Le curve sono molto strette e i circuiti quindi parecchio tecnici in mod da favorire le manovre più azzardate per far piacere al pubblico.
Per ogni gara riceveremo dei crediti che potremo spendere per migliorare il nostro bolide. Potremo anche tentare con il Time Attack in modo da migliorare sempre di più tempi e prestazioni su una pista particolarmente ostica.
Disponibile anche la modalità campionato naturalmente con cui potremo giocare con il nostro pilota senza tutte le complicazioni della carriera però.

TRACCIA CHE TI PASSA

Elemento molto innovativo consiste nella possibilità inedita di disegnarsi il proprio tracciato. Tutto all’insegna della personalizzazione portata all’estremo, dato che ogni singola livrea e casco saranno sempre disponibili e sbloccabili tramite i vari crediti. Potremo ottenere veramente di tutto.
L’editor è molto facile e funzionale per tutti, con la selezione di tipologia e posizione della partenza e del traguardo naturalmente e poi possiamo sbizzarrirci con dossi, salti, curve e chi più ne ha più ne metta per il bene dello spettacolo da godere dagli spalti.
Potremo passare alla validazione quindi con giro di test dell’intelligenza artificiale e migliorarlo oppure anche imparare dal ghost per come affrontare la gara nel migliore dei modi. Potremo quindi salvare il tutto e condividerlo con la community.

FANGO OVUNQUE

Fisica  e gli spostamenti di peso a livello tecnico sono stati migliorati nettamente rispetto al passato.
Il modello di guida è sì simulativo ma comunque molto accessibile anche a chi è a digiuno di questo tipo di giochi. Ancora una volta la gestione dello scrub e della gestione della moto in aria saranno fondamentali e quindi dovrete fare parecchia attenzione a questi passaggi di guida importantissimi per primeggiare sugli avversari.

Il comparto tecnico è eccezionale e rende tutto estremamente realistico. Anche quando ci saranno più di venti piloti a schermo tutto risulterà essere molto fluido e anche la fisica svolge bene il suo dovere.
La grafica è forse la migliore realizzata da Milestone per un suo gioco finora. Perfino nei solchi delle moto nel fango si riconosce la qualità del comparto tecnico e grandi passi avanti sono stati fatti anche per quanto concerne l’audio delle moto. Anche i tracciati con modelli poligonali di prim’ordine impressionano per verosimiglianza alla realtà.

Un’altra prova superata per Milestone, l’ennesima…. Gli appassionati possono acquistare a occhi chiusi un’altra volta.

Review a cura di Luca Longobardi

Votazione:

Grafica: 8.5
Sonoro: 8
Giocabilitá: 8
Longevitá: 8
Voto Finale: 8
Comparto tecnico di eccellenza; un po’ più tecnico e difficile che in passato..

3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Immagine CAPTCHA

*