Speed Racer

Regia
Andy Wachowski, Larry Wachowski
Protagonisti
Emile Hirsch, Susan Sarandon, John Goodman, Christina Ricci, Matthew Fox, Hiroyuki Sanada, Ji Hoon Jung, Richard Roundtree, Roger Allam, Benno Fürmann
Genere
Azione
Durata
88′
Produzione
USA 2008 – Warner Bros. Pictures, Silver Pictures, Village Roadshow Pictures
Distribuzione
Warner Bros Italia
Uscita
venerdì 9 maggio 2008

L’8 maggio 2008 presso il cinema Colosseo di Milano si è svolta l’anteprima del film Speed Racer, noi di Overgame non potevamo mancare a questo grande evento….
Quindi si parte… Go Go Go Mach5….. Go Go Go Mach5…..

La storia
Il giovane Speed Racer sogna fin da bambino un futuro al volante di una macchina da corsa seguendo la strada del fratello misteriosamente morto durante un incidente.
Diventato grande dovrà vedersela con il mondo corrotto delle corse automobilistiche e dimostrare con il suo talento di poter battere il sistema.

La ricetta
Effetti speciali, velocità, trattamento grafico da fumetto

Giudizio
Il film dei fratelli Wachowski non può essere considerato un adattamento di un fumetto per il cinema ma probabilmente un adattamento del cinema ad un fumetto (Go Go Mach 5).
Questo è probabilmente il suo maggiore pregio ed il suo peggior difetto.
L’esercizio stilistico e creativo dei registi che si materializza in un mondo di colori accesi e ambienti iperrealisitici è inizialmente abbagliante (deluderà sicuramente i fan della trioligia di Matrixabituati a toni e ambientazioni dark) ma si perde presto nella velocità dei duelli automobilistici (i car-fu) che si svolgono per la maggior parte del film.

Il rischio è quello di perdere per strada gli spettatori nell’intento di stupirli, annoiati da sequenze, certo spettacolari, ma che lasciano alla fine un senso di “stordimento” e “confusione”.

Ci si ritrova quindi ad applaudire per il giovane Speed senza aver ben capito come abbia fatto a tagliare la linea del traguardo.
Ci si stupisce e compiace però che all’interno di una storia che ha per protagonisti gare automobilistiche ed effetti speciali, i registi abbiano trovato il tempo di approfondire i rapporti tra i personaggi, regalando una profondità inaspettata soprattutto al rapporto traSpeed e suo padre che si sostengono a vicenda fino all’inevitabile vittoria finale.

La scena cult
Gli ultimi giri del Grand Prix finale con il duello testa a testa diSpeed accompagnato dalla telecronaca di una tribuna di giornalisti che impazziscono letteralmente per il giovane pilota.

Vai a vederlo se ti è piaciuto
Non esistono film come Speed Racer, è un oggetto a sé.

Extra Games
Videogioco per Nintendo Wii e Nintendo DS.

Voto al film
6,5

Ringraziamo
Laura Bernardi – Marketing & PR Manager della Warner Bros. Interactive Entertainment e Massimo Nicora di Laboratorio Comunicazione per averci invitato a questo grande evento.

Speciale a cura di: Alessandro Battaini – Filip Morganti
0 0 voti
Valuta l'articolo
Ricevi notifiche
Notificami
guest
Immagine CAPTCHA
*

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti